Come nasce la Capanna Remedio

Nel 1994 un gruppo di amici del CAI Bovegno, propongono di trovare uno stabile come punto di appoggio per gli escursionisti e appassionati di montagna. Detto fatto, dopo aver individuato lo stabile, una malga comunale e ormai in disuso in località Bozzoline di Sopra, viene avanzata la proposta al comune di Bovegno.

Con l’amministrazione Comunale si sottoscrive una convenzione nella quale il CAI si fa carico di sistemare e mantenere per i prossimi 99 anni lo stabile in oggetto.

Nel 1995 iniziarono i lavori. Con l’aiuto di un impresa, per il solo rifacimento del tetto, e con l’enorme impegno dei volontari si riuscì a compiere l’opera. Trasportando i materiali a spalle ci vollero cinque anni per terminare i lavori.

La Capanna Remedio fu finalmente inaugurata la prima domenica di settembre del 2000, e venne dedicata a uno dei promotori e socio: l’amico Mario Remedio, prematuramente scomparso nel Luglio 1997.  

La ricorrenza dell'anniversario dell'inaugurazione della Capanna viene celebrata la prima domenica di settembre di ogni anno; ed è un momento di ritrovo per tutti i soci e non soci CAI per una giornata di festa in allegria.

Vai alle foto degli eventi


Cosa fare per il pernottamento

Dato il continuo afflusso di visitatori, consigliamo di prenotare attraverso l'apposita sezione del sito.

Per garantire un servizio migliore, non verranno più accettate come in passato, prenotazioni telefoniche e/o via mail diretta. 

Vai alla sezione prenotazioni

 

Come funziona la prenotazione online?

  1. Vai alla sezione Prenotazioni Capanna Remedio
  2. Verifica sul calendario la disponibilità
  3. Compila la form in tutte le sue parti
  4. Invia la richiesta

A questo punto un nostro responsabile verificherà la tua richiesta e se non ci sono problemi l'accetterà.

Una volta accettata riceverai una mail di conferma con il riepilogo dei tuoi dati ed il CODICE PRENOTAZIONE.

In caso ci fossero problemi, la tua prenotazione può essere annullata, in quel caso verrai contattato al più presto da un responsabile per spiegarti le motivazioni della scelta.

 

Ho problemi con il sistema di prenotazione, chi posso contattare?

 

Per info sulle prenotazioni o sulle condizioni della Capanna Remedio:

  • Sede CAI Bovegno (il mercoledi dalle 20:30 alle 22:00) al numero: 030 92 66 99 o tramite la pagina contatti del sito (rispondiamo entro poche ore).
  • Messaggio tramite chat Facebook della nostra pagina ufficiale.
  • Alessio al: 339 33 87 512 

 

Per info e/o problemi con il sistema di prenotazione online

  • Cristian al: 393 42 60 499 (dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 18:00 in poi). È possibile utilizzare anche Whatsapp o Telegram).
I contatti sovrastanti NON possono venir usati per prenotazioni alternative rispetto alla form online, ma solo per assistenza o informazioni aggiuntive.

Quanto costa pernottare?

Il pernottamento  ha un contributo di 5,00€ a persona a notte. Da regolamento, il numero massimo di notti è fissato a tre.

In caso vogliate prenotare per un numero di notti superiore, utilizzate il campo Note della form di prenotazione per spiegare le motivazioni della vostra richiesta.

 

Fruizione del rifugio

La Capanna è disposta su due piani:

  • al piano terra si trova la zona giorno con cucina a legna, fornellino a gas e camino, con una capienza di 25 posti a sedere, con relativi tavoli e stoviglie per cucinare;
  • al piano superiore vi è una camerata con 20 posti letto dotati di coperte, oltre ad alcuni materassi da poter utilizzare come emergenza.

E' dotata di luce elettrica fornita da pannelli solari, l'acqua è disponibile sia all'interno che all'esterno, per il periodo compreso tra la metà d'Aprile e la metà d'Ottobre, come pure l'uso dei due servizi igienici; dopo tale periodo la fornitura d'acqua viene interrotta a causa delle basse temperature e la conseguente formazione di ghiaccio.

Il locale pianterreno è utilizzato per la consumazione dei pasti. È dotato di due stufe, tavoli e panche, lavandino con acqua corrente (escluso nel periodo invernale causa ghiaccio).

Il locale superiore è adibito a camera con 20 posti letto.

I servizi igienici sono sul retro (l’uso è escluso in inverno).

 Attenzione

IL CAMINO INTERNO NON È FUNZIONANTE (pericolo incendio).

La capanna è aperta tutto l’anno, tuttavia in inverno l’acqua si prende lungo il sentiero n. 339b verso malga Cigoleto (5 minuti).

 

Come raggiungere la Capanna Remedio

La Capanna è raggiungibile da :

Graticelle: con sentiero n. 340b, oppure sentiero n. 339 per Baita Prada in h. 2,30

Malga Cigoleto: con sentiero n.339b

Memmo-Fiale e prendere il n.340

 

Informazioni sulla posizione

Escursioni possibili: a Baita Prada (339), a Foppa del Mercato (sentiero 339 oppure sentiero 339A), a Passo Sette Crocette (339B - 340 - 341), al M.te Crestoso (3V e tracce), a Foppa di Stabil Fiorito (sentiero non numerato).

Ambiente: la Capanna è localizzata appena sopra malga Bozzoline di Sopra e si trova a 1446 mt. in un ambiente, per il momento, ancora incontaminato e "selvaggio". Il tempo qui sembra fermarsi assorbito dalla pace e dalla contemplazione per il panorama che ci circonda.

A Nord si innalzano i Corni del Diavolo (2031 mt.), pareti rocciose tra le quali non è difficile vedere branchi di camosci che pascolano.

A Nord-Est lo sguardo va alla cascina di Cigoleto alle cui spalle si erge il Monte Crestoso (2207 mt.).

A Sud-Est si apre la vista sulla Corna Blacca e a Sud sul Monte Ario (1755 mt.).